News

Gas refrigerante dalla Tunisia a Palermo, sequestrate 11 bombole

By 9 Gennaio 2020 22 Gennaio, 2020 No Comments

Gas refrigerante dalla Tunisia a Palermo, sequestrate 11 bombole

Undici bombole contenenti gas refrigerante del tipo “idrofluorocarburi”, soggetto a restrizione, e “clorofluorocarburi”, vietato in quanto il suo rilascio in atmosfera riduce lo strato di ozono, sono state sequestrate dai i funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli di Palermo, durante un controllo presso il porto del capoluogo.

La merce arrivava dalla Tunisia. L’immissione in commercio delle bombole non ricaricabili, contenenti gas fluorurati a effetto serra, è vietata dalla legge e la loro importazione è sanzionata con l’arresto da tre mesi a nove mesi o con l’ammenda da 50 mila a 150 mila euro.

Il valore delle bombole è di circa 300 euro ciascuna. Gli autori della violazione sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria che ha convalidato i sequestri.